9° Open Internazionale Capo d'Orso ACP (3-10 giugno 2017)  ​     

ACP & Porto Mannu - accoppiata vincente!

Italiano

Quest'anno c'è una grande novità a Porto Mannu: il Torneo Internazionale Capo d'Orso entra a far parte dell'ACP Tour, primo e fin qui unico torneo open italiano a potersi fregiare di questo importante riconoscimento. Non solo: il torneo assegnerà ben 4 wild card ad altrettanti Soci Premium della Association of Chess Professionals: due uomini e due donne.

L'accordo tra Porto Mannu e l'ACP nasce dalla comune volontà di offrire occasioni a professionisti di eccellenza che però non gravitano nell'esclusiva area dell'élite mondiale. Per questo i requisiti prevedano per le due wild card maschili un tetto Elo di 2650 punti, mentre per quelle femminili il tetto è posto a 2500 punti Elo.
I nomi degli assegnatari delle wild card verrà reso noto entro il 7 aprile.